B-Fair nasce dall’obbligo di non potersi più incontrare di persona

Un nuovo approccio commerciale sviluppato con la tecnologia

  • E’ un evento digitale;
  • E’ riutilizzabile a costo zero;
  • Non vengono usati materiali fisici che dopo averli adoperati una volta vengono buttati;
  • Le persone si possono collegare da qualsiasi punto nel mondo con una banda larga in remoto, senza muoversi;
  • Si integrano con altre forme di promozione culturale, territoriale, artistiche
  • Non una soluzione alternativa, ma una nuova soluzione di accoglienza
  • La possibilità di sfruttare le nuove tecnologie per eliminare il problema della contingenza a favore di nuove prospettive per la commercializzazione di prodotti e servizi
  • La possibilità di scoprire da vicino le peculiarità del prodotto e i servizi dell’azienda in maniera aumentata e/o immersiva senza il problema della distanza sociale

IL NUOVO APPROCCIO COMMERCIALE

  • L’uso intelligente di un nuovo approccio digitale stimola nuove esperienze e una nuova relazione commerciale, che garantisce libero sfogo alla fantasia e sposta l’esperienzialità tattile, olfattiva e gustativa in un gaming visivo ed uditivo diretto
  • La potenzialità immersiva facilita l’esplorazione di nuove ed interessanti risorse emozionali, nuove per chi compra e sfruttabili per chi vende
  • Una nuova figura di accompagnatore all’acquisto che rivede in modo innovativo l’approccio che da sempre fa girare l’economia
CONTATTACI